immagine_rss
Scelta lingua: RU Scelta lingua: RO Scelta lingua: PL Scelta lingua: EN Scelta lingua: IT_off

UTILIZZO DEI COOKIES

Facciamo uso di Google Analytics per monitorare il numero delle visite al nostro sito ed il comportamento dei visitatori durante la navigazione.

Per garantire la tua privacy, utilizziamo l’anonimizzazione del tuo indirizzo IP, la creazione di uno UserID variabile ed impediamo che Analytics salvi dei cookie all’interno del tuo browser.

Nessuna pagina dei nostri siti nella quale vengano richiesti i tuoi dati personali viene fatta scandagliare da Google Analytics.

Nessun altro prodotto di Google è collegato ai dati raccolti da Analytics.

All’interno del nostro sito non facciamo uso di nessun altro strumento di terzi che potrebbe profilare i visitatori, e non incorporiamo alcun legame con i social network.

Utilizziamo un singolo cookie al solo scopo di non presentarti ogni volta l’informativa sull’uso dei cookie.

Argomento:     

15.01.2014 - Fatturazione elettronica: si avvicina la scadenza del 6 giugno

L'articolo 21 comma 1 del DPR 633 (legge IVA) prevede l'obbligo di fatturazione stabilendo che:

"Per ciascuna operazione imponibile il soggetto che effettua la cessione del bene o la prestazione del servizio emette fattura....". Nello stesso articolo accenna anche alla fattura elettronica dichiarando tale "la fattura che e' stata emessa e ricevuta in un qualunque formato elettronico" e che "il ricorso alla fattura elettronica e' subordinato all'accettazione da parte del destinatario."

Ma dal 6 giugno 2014 sarà obbligatorio emettere le fatture nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni nazionali e, successivamente, dal 6 giugno 2015, nei confronti di tutte le amministrazioni locali. E' importante non farsi cogliere impreparati. A questo proposito la Ragioneria dello Stato ha diramato con la circolare n. 37/2013 istruzioni operative ai ministeri. Tali istruzioni, per la loro generalità, possono essere di interesse a tutti coloro che, lavorando con le Pubbliche Amministrazioni, dovranno emettere fatture nei confronti delle stesse.

  • la fattura elettronica dovrà contenere i dati e le informazioni indicati e definiti nel documento “formato della fattura elettronica” di cui all’allegato A del decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 3 aprile 2013, n.55
  • la fattura elettronica è trasmessa alle Amministrazioni attraverso il Sistema di Interscambio, gestito dalla Agenzia delle Entrate;
  • le regole tecniche relative alle modalità di emissione della fattura elettronica, nonché alla trasmissione e al ricevimento della stessa dovranno avvenire tramite il Sistema di Interscambio, sono quelle del documento di cui all’allegato B del decreto;
  • la fattura elettronica è gestita secondo le linee guida contenute nel documento di cui all’allegato C del decreto.

=======================================

Vedi anche

Fattura elettronica: parte la fase sperimentale

=======================================

Per maggiori informazioni e assistenza contattaci