immagine_rss
Scelta lingua: RU Scelta lingua: RO Scelta lingua: PL Scelta lingua: EN Scelta lingua: IT_off

UTILIZZO DEI COOKIES

Facciamo uso di Google Analytics per monitorare il numero delle visite al nostro sito ed il comportamento dei visitatori durante la navigazione.

Per garantire la tua privacy, utilizziamo l’anonimizzazione del tuo indirizzo IP, la creazione di uno UserID variabile ed impediamo che Analytics salvi dei cookie all’interno del tuo browser.

Nessuna pagina dei nostri siti nella quale vengano richiesti i tuoi dati personali viene fatta scandagliare da Google Analytics.

Nessun altro prodotto di Google è collegato ai dati raccolti da Analytics.

All’interno del nostro sito non facciamo uso di nessun altro strumento di terzi che potrebbe profilare i visitatori, e non incorporiamo alcun legame con i social network.

Utilizziamo un singolo cookie al solo scopo di non presentarti ogni volta l’informativa sull’uso dei cookie.

Argomento:     

03.05.2014 - Equitalia: cartelle esattoriali

Le modalità con cui Equitalia riscuote i crediti degli enti creditori sono due: cartella di pagamento, l'avviso di addebito e l'accertamento esecutivo.

CARTELLA DI PAGAMENTO

La cartella di pagamento è il documento che Equitalia invia ai cittadini su incarico dell’ente creditore (per esempio Agenzia delle Entrate) in cui sono riportate tutte le informazioni utili, tra cui l’ente che richiede il pagamento, il nominativo del debitore, la somma da versare, le procedure che Equitalia attiverà in caso di mancato pagamento nel termine dei 60 giorni. Nella cartella si trovano, inoltre, il dettaglio degli interessi, delle sanzioni e di tutte le altre spese, le indicazioni di come e dove pagare, presentare ricorso o richiedere una rateazione.

AVVISO DI ADDEBITO

Per alcuni enti creditori la legge ha introdotto nuovi atti che sostituiscono la cartella: l’avviso di addebito dell’Inps, che dal 1° gennaio 2011 ha preso il posto della cartella di pagamento per i crediti di natura previdenziale

ACCERTAMENTO ESECUTIVO

l’accertamento esecutivo, che dal 1° ottobre 2011 ha sostituito in parte la cartella per i crediti erariali.

Forse potrebbe interessare:

Equitalia: check up della tua posizione

======================

Per maggiori informazioni,assistenza e preventivo contattaci

======================