immagine_rss
Scelta lingua: RU Scelta lingua: RO Scelta lingua: PL Scelta lingua: EN Scelta lingua: IT_off

UTILIZZO DEI COOKIES

Facciamo uso di Google Analytics per monitorare il numero delle visite al nostro sito ed il comportamento dei visitatori durante la navigazione.

Per garantire la tua privacy, utilizziamo l’anonimizzazione del tuo indirizzo IP, la creazione di uno UserID variabile ed impediamo che Analytics salvi dei cookie all’interno del tuo browser.

Nessuna pagina dei nostri siti nella quale vengano richiesti i tuoi dati personali viene fatta scandagliare da Google Analytics.

Nessun altro prodotto di Google è collegato ai dati raccolti da Analytics.

All’interno del nostro sito non facciamo uso di nessun altro strumento di terzi che potrebbe profilare i visitatori, e non incorporiamo alcun legame con i social network.

Utilizziamo un singolo cookie al solo scopo di non presentarti ogni volta l’informativa sull’uso dei cookie.

Argomento:     

22.12.2014 - Contribuenti minimi:facciamo il punto

Dopo l'approvazione della legge di stabilità 2015, le persone fisiche che esercitano, o desiderano intraprendere, un'attività di impresa o professionale, potranno trovarsi nelle seguenti situazioni.

CONTRIBUENTI IN ATTIVITA'

Da distinguere tra

CONTRIBUENTI IN ATTIVITA' CHE UTILIZZANO IL REGIME FISCALE DI VANTAGGIO PREVISTO DALL'ARTICOLO 27 COMMI 1 E 2, del decreto legge 6 luglio 2011, n.98 (imposta sostitutiva del 5%)

potranno continuare ad avvalersene fino al completamento del quinquennio agevolato e comunque fino al compimento del trentacinquesimo anno di età.

CONTRIBUENTI IN ATTIVITA' CHE UTILIZZANO IL REGIME FISCALE AGEVOLATO PREVISTO DALL'ARTICOLO 13 DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 2000, N. 388 (imposta sostitutiva 10%)

potranno applicare, se in possesso dei requisiti previsti dalla legge, il regime previsto dal comma 65 della legge di stabilità, solo per i periodi di imposta che mancano al completamento del triennio.

CONTRIBUENTI IN ATTIVITA' CHE UTILIZZANO IL REGIME SEMPLIFICATO (registrazioni contabili, liquidazioni Iva, tassazione ordinaria, dichiarazione redditi,irap)

potranno applicare, se in possesso dei requisiti previsti dalla legge, il regime previsto dal comma 65 della legge di stabilità.

CONTRIBUENTI CHE COMINCIANO UN'ATTIVITA'

Le persone fisiche che intraprendono l'esercizio di imprese, arti o professioni possono avvalersi del regime forfetario comunicando, nella dichiarazione di inizio attività di presumere la sussistenza dei requisiti richiesti.

Forse potrebbe interessare

Regime forfetario:le attività coinvolte

Contribuenti minimi:facciamo il punto

Nuovi minimi, nuovi requisiti

Contribuenti minimi lavoratori dipendenti

=======================================

Per maggiori informazioni, assistenza e preventivo contattaci

=======================================